Scegli la tua piastrella

La scelta della piastrellatura è il grande passo iniziale nella decorazione di un luogo. Ci sono molti criteri da tenere in considerazione. La piastrella è destinata all'interno o all'esterno, a pavimento oa rivestimento? Il posto da piastrellare è un passaggio frequente? È una stanza umida? Qual è il livello di aderenza desiderabile? E il grado accettabile di porosità? L'installazione deve essere semplice? Quando si parla di design, tra l'aspetto della cementina, della pietra naturale, del legno, del cemento o anche del tessuto, le possibilità sono molto varie, sia che si tratti di un materiale che ne imita brillantemente un altro come un gres porcellanato, sia di un materiale più autentico come come terrazzo o vera piastrella di cemento. Lo studio di questi punti ti aiuterà a scegliere con saggezza l'una o l'altra delle seguenti grandi famiglie di piastrelle, per praticità e stile che resistono alla prova del tempo.

Piastrelle di cemento

Piastrelle di cemento

Realizzati artigianalmente, sono composti da una miscela di marmo, cemento e pigmenti. Tutto è colato in uno stampo compartimentato per rivelare il design. Quindi la piastrella viene compressa e asciugata. La tecnica è nata a metà del XIX secolo in Francia prima di diffondersi. Arabeschi classici o disegni contemporanei, sono il pegno di un fascino autentico.

Guarda i prodotti
Mosaico

Mosaico

Questa antica tecnica, disponibile in una varietà di materiali, provoca un'emozione estetica unica. In pietra, pasta vitrea o ceramica, le tessere accostate formano il motivo. Gli architetti di oggi utilizzano i mosaici per valorizzare bagni, cucine o piscine. Spesso proposto preassemblato in lastra, il mosaico fa risplendere un decoro con le sue mille sfaccettature.

Guarda i prodotti
Terrazzo

Terrazzo

Fu a Venezia nel Medioevo che il terrazzo ebbe la sua prima ora di gloria. È costituito da frammenti di pietra naturale e marmi colorati agglomerati con cemento. Ha avuto un grande successo negli anni 50. Sotto forma di soletta, come paraspruzzi in cucina o in bagno, il terrazzo è molto popolare tra gli architetti contemporanei. Si rivolge per le sue qualità decorative e la sua longevità.

Guarda i prodotti
Zellige

Zellige

Questa piastrella in ceramica è realizzata a mano in argilla marocchina. Di mestiere secolare, viene modellato, essiccato e cotto. Il biscotto viene poi ricoperto di polvere di smalto, prima di essere nuovamente cotto. A seconda della sua forma e dimensione, la sua posa richiede una destrezza speciale. Sinonimo di lusso, la sua lucentezza e le piccole irregolarità della sua superficie e del suo colore ne fanno il carattere.

Guarda i prodotti
Ceramica

Ceramica

Nata nell'Italia rinascimentale, questa piastrella in terracotta smaltata è stata poi ripresa e arricchita dalla civiltà araba. Azulejos, maioliche, ceramiche arabo-moresche o creazioni di designer dipinte a mano, la terracotta ha innegabili vantaggi pratici. Queste piastrelle sono particolarmente resistenti all'umidità e ai graffi e sono di facile manutenzione. La terracotta è resistente al calore e ideale per il riscaldamento a pavimento.

Guarda i prodotti
Gres porcellanato

Gres porcellanato

Uno dei maggiori pregi del gres porcellanato è la sua texture capace di imitare altri materiali più restrittivi da mantenere, come le doghe di legno di un parquet, cotto o pietra. Grazie alla sua cottura ad alta temperatura, questo tipo di piastrella, composta da argilla e silice, è particolarmente resistente. Non poroso, è di facile manutenzione ed è resistente agli urti. Si adatta perfettamente ai luoghi molto frequentati.

Guarda i prodotti