Informazioni sul Covid-19
Aggiornamento 13 luglio 2021

Cari clienti,

Il nostro sito è aperto al 100% e funziona normalmente, ad eccezione di alcune difficoltà di sdoganamento legate alla Brexit per i nostri articoli dalla Gran Bretagna.
Il nostro intero settore subisce ritardi nelle catene di fornitura , produzione e consegna, ma ci assicuriamo di visualizzare in tempo reale sulle pagine dei nostri prodotti eventuali ritardi aggiuntivi di cui siamo a conoscenza.

Utilizziamo la nostra esperienza decennale nell'e-commerce per limitare l'impatto della crisi sulla tua customer experience e stiamo facendo tutto il possibile per continuare a garantirti un servizio di qualità.

Se, nonostante i nostri sforzi e le misure descritte di seguito, ritieni che la tua esperienza su Etoffe.com non soddisfi le tue aspettative, non esitare ad informarci. Ti diremo sempre la verità e i tuoi commenti ci costringeranno ad andare avanti.

Proteggiti. Proteggi gli altri.
Cordiali saluti,

Philippe Bertron
CEO Etoffe.com

 


Stai proteggendo i tuoi dipendenti? Stai aiutando a ridurre la circolazione del virus?
Sì . Applichiamo rigorosamente tutte le regole del governo. Solo un piccolo team è presente per la logistica e il servizio clienti nel rigoroso rispetto delle norme sanitarie.
In caso di contatto con una persona risultata positiva o con sintomi, tutti i dipendenti lasciano immediatamente i locali per isolarsi. Può tornare solo con un test negativo.

I tuoi corrieri consegnano normalmente?
Nel complesso sì. Favoriamo l'utilizzo dei migliori corrieri espressi (DHL, UPS, ecc.) Stiamo monitorando la situazione e assicurandoci di consentire solo ordini sul nostro sito che possono essere consegnati. Stiamo lavorando per migliorare il nostro sistema di rilevamento delle anomalie di consegna per informarti il più rapidamente possibile in caso di problemi.

L'emergenza Covid può allungare determinate scadenze?
Sì. La maggior parte dei nostri editori incontra difficoltà nella fornitura di coloranti, inchiostri, fili, materie prime, pezzi di ricambio , ecc. Alcuni potrebbero avere casi di contaminazione nelle loro squadre. Alcuni paesi potrebbero avere le loro spedizioni temporaneamente bloccate. La situazione è complicata per l'intera filiera produttiva.
Abbiamo implementato una nuova soluzione per il rilevamento ritardi nell'evasione degli ordini da parte dei nostri fornitori per informarti il prima possibile in caso di anomalia.
Ma soprattutto abbiamo la fortuna di lavorare solo con case di qualità , e il coinvolgimento di tutti è massimo per trovare costantemente soluzioni.

Garantite i tempi di consegna visualizzati?
Tutte le scadenze visualizzate sono rispettate salvo anomalie eccezionali e imprevedibili.
Se hai bisogno di confermare una data specifica, il nostro Servizio Clienti è disponibile via e-mail e telefono per darti una risposta affidabile e veloce.
Integriamo i margini di sicurezza nelle scadenze pubblicate e li adeguiamo ogni giorno in base alle informazioni dei nostri fornitori.

Indichiamo immediatamente e molto visibilmente sul nostro sito nella pagina del prodotto qualsiasi problema di disponibilità su un articolo, non appena ne veniamo a conoscenza.

Quali soluzioni fornite ai vostri clienti in caso di difficoltà?
Se c'è un problema, ti diremo sempre la verità: pacco perso dal corriere, errore da parte nostra, tempi di produzione aggiuntivi, ecc.
Il nostro Servizio Clienti si impegna a fornirti tutto l'aiuto di cui hai bisogno per trovare la soluzione migliore.
In qualsiasi momento, puoi chiederci di annullare un ordine errato o in ritardo. Ti rimborseremo immediatamente e per intero, senza alcuna detrazione.

Qual è la tua politica di rimborso?
Continuiamo ad applicare la qualità del servizio che ha fatto la nostra reputazione.
Se non siamo in grado di consegnarti entro il periodo di tempo annunciato, puoi richiedere l'annullamento del tuo ordine e il suo rimborso completo in qualsiasi momento.
Qualunque sia il motivo (cambiamento di indirizzo dovuto alla crisi, fornitore o corriere difettoso, ecc.) se non ricevi il tuo pacco, sarai immediatamente e completamente rimborsato .

Dal 13 marzo 2020 abbiamo esteso il tuo diritto di recesso a 60 giorni dal ricevimento del pacco, senza doverti giustificare (ripensamento, problema familiare, ecc.).
Il rimborso è immediato al ricevimento del tuo reso.

Rispondi al telefono?
Sì, il nostro Servizio Clienti ti risponderà in francese, inglese, tedesco e spagnolo dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 18:00 (ora di Parigi).
Il tempo di attesa raramente supera i 10 minuti.

Rispondiamo alle e-mail entro 24-48 ore durante la settimana.

C'è il rischio di ricevere un pacco?
Secondo le informazioni fornite dall'OMS, la probabilità che una persona infetta contamini le merci è estremamente bassa, così come il rischio di contrarre il virus che causa il COVID-19 attraverso il contatto con un pacco. Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità.
Vedere le misure di rafforzamento di seguito.

Qual è il rafforzamento delle misure di protezione per la consegna dei pacchi?
I nostri corrieri (DHL, UPS, Fedex, ecc.) applicano regole di prevenzione e sicurezza più rigorose, con l'implementazione della consegna contactless .

  • In caso di consegna che non entra in una cassetta delle lettere standard, il corriere informa il cliente o la persona designata del suo arrivo (bussando o squillando).
  • Il corriere posiziona il pacco sulla soglia e si allontana immediatamente dalla porta a una distanza minima di 1 metro, prima che il cliente apra la porta.
  • Può lasciare il pacco davanti alla porta o assicurarsi a distanza che il pacco sia stato ricevuto dal cliente. Non raccoglie una firma autografa dal cliente.
  • L'obiettivo è quello di non essere a stretto contatto e, in particolare, di non passare il pacco di mano in mano.
  • Queste regole integrano l'uso di una maschera, i gesti di barriera e le regole di distanza. Garantiscono la massima protezione per le persone che gestiscono questi pacchi (consegnatori e consumatori) e una consegna regolare.

Si consiglia di aprire la confezione esterna, di non toccarsi naso, bocca, occhi. Metti l'imballaggio esterno nella spazzatura e lavati accuratamente le mani.

Quali tessuti usare per le mascherine alternative?
AFNOR fornisce un documento per la fabbricazione di maschere, chiamate “maschere di barriera”. Progettato per i produttori e gli individui di neomaschere, questo documento consente di progettare una maschera destinata a dotare la popolazione sana e a completare la panoplia di gesti di barriera essenziali di fronte all'epidemia di Coronavirus.

Ti invitiamo a scaricare questo documento dal sito AFNOR tramite questo link: https://masques-barrieres.afnor.org/home/TelechargementS76?culture=fr-FR e a leggere attentamente tutte le raccomandazioni e le istruzioni ivi contenute.

AFNOR insiste sul fatto che il "dispositivo a maschera barriera" è destinato a integrare i gesti di barriera e le regole di distanziamento sociale, destinati al pubblico in generale e in particolare a qualsiasi persona sana e asintomatica. Questo dispositivo non è destinato all'uso da parte del personale infermieristico.
In questo documento AFNOR descrive nello specifico due tipologie di mascherine: la mascherina “a becco d'anatra” e la mascherina “plissettata” e i diversi materiali e tessuti da utilizzare, nonché quelli da evitare.

Per quanto riguarda i tessuti, AFNOR raccomanda inoltre:

  • usare tessuti stretti
  • da assemblare in due o tre strati (stessi tessuti o tessuti diversi)
  • utilizzare tessuti che lasciano passare l'aria durante la respirazione
  • utilizzare tessuti sufficientemente flessibili da applicare intorno al viso e fornire un sigillo
  • utilizzare tessuti lisci e non irritanti

  • non usare tessuti leggeri e a trama larga
  • non fare una maschera con un solo strato di tessuto
  • non utilizzare tessuti che bloccano il passaggio dell'aria durante la respirazione
  • non utilizzare tessuti troppo rigidi che non favorirebbero l'impermeabilità
  • non utilizzare tessuti caldi che renderebbero difficile l'indossamento
  • non utilizzare tessuti irritanti che renderebbero difficile la vestibilità
  • non fare cuciture verticali, lungo il naso, la bocca e il mento
  • non utilizzare punti metallici nella progettazione della maschera barriera


Raccomandiamo di rispettare i dispositivi di sicurezza
messo in atto dai nostri governi.

Frenare la diffusione dell'epidemia
sono affari di tutti.

Proteggiti. Proteggi gli altri.